Il corso per esperto nella composizione negoziata della crisi d’impresa è rivolto a tutte le categorie professionali (dottori commercialisti, avvocati e consulenti del lavoro) e ai manager per svolgere il ruolo di esperto indipendente nella composizione negoziata.

Con il D.L. 118/2021 è stata introdotta la normativa sulla composizione negoziata della crisi d’impresa, con rinvio ad un decreto ministeriale per l’individuazione delle disposizioni sulla piattaforma telematica da utilizzare per questa procedura e per la formazione degli esperti che dovranno assistere gli imprenditori durante il tentativo di risoluzione della crisi aziendale.
Il 28 settembre 2021 il Ministero della Giustizia ha pubblicato il predetto decreto dove, oltre agli aspetti sulla piattaforma e sulla formazione, ha affrontato, con particolare dettaglio, molti dei punti che rientrano nella nuova disposizione legislativa.

OBIETTIVI DEL CORSO
Il corso intende analizzare le modalità operative di attivazione e funzionamento del nuovo istituto della composizione negoziata per la soluzione della crisi d’impresa e gli adempimenti dell’esperto conciliatore, figura indipendente, che sarà chiamato a dirigere la fase di negoziazione tra debitore e creditori.

PROGRAMMA DEL CORSO

• Il contesto dell’intervento normativo: presupposti, finalità, obiettivi.
• Il sistema delle norme, con particolare riferimento a quelle relative all’intervento
giudiziale.
• La domanda e la relativa documentazione disponibile nella piattaforma.
• La sostenibilità del debito ed il test pratico per la verifica della ragionevole
percorribilità del risanamento.
• Redazione di un piano di risanamento.
• Il protocollo di conduzione della composizione negoziata.
• Gestione delle trattative con le parti interessate.
• Nozioni sul quadro regolamentare delle esposizioni bancarie.
• Nozioni in materia di rapporti di lavoro e di consultazioni delle parti sociali.
• Stima della liquidazione del patrimonio.
• L’esito dell’intervento dell’esperto e il contenuto della relazione finale.

DURATA
Il corso ha una durata di 55 ore e viene previsto un esame/test finale per la verifica sull’effettiva ed efficace fruizione della formazione.

MODALITA’ DI EROGAZIONE
Il corso verrà erogato in web live.

MATERIALE DIDATTICO
Le dispense, che contengono le slide utilizzate durante il corso, le esercitazioni e gli approfondimenti predisposti dai docenti, sono scaricabile direttamente dalla piattaforma su cui è caricato il corso. Il contenuto del web live sarà disponibile anche dopo la diretta.

CORPO DOCENTI

Valerio Lupo
Dottore Commercialista esperto in crisi d’impresa / Docente Universitario/Formatore Mediazione

Dario Lupo
Avvocato esperto in Crisi d’Impresa/ Docente Universitario/Formatore Mediazione

Andrea Sirotti-Gaudenzi:
Avvocato/ Docente Universitario/Formatore Mediazione

Michele Rossetti
Avvocato esperto in Crisi d’Impresa/ Docente Universitario/Formatore Mediazione

Claudio Enrico Schiavone
Avvocato giuslavorista esperto in Crisi d’Impresa/ Docente Universitario

Mario Tagarelli
Dottore Commercialista esperto in crisi d’impresa / Docente Universitario.

Pietro Panzetta
Dottore Commercialista/ Consulente del lavoro/ Revisore legale/ Formatore Mediazione

Gaetano Di Gregorio
Dottore Commercialista/ Curatore fallimentare/ Consulente tecnico d’ufficio/ Formatore

ISCRIZIONE E COSTO
L’iscrizione dovrà essere effettuata scegliendo fra le seguenti opzioni:

– recandosi presso la sede della On Line Service in via Del Seminario Maggiore 115 Potenza;

– richiedendo il modulo d’iscrizione tramite e-mail

– acquistando direttamente il corso nella sezione “shop – acquista un nostro corso”
L’avvio è subordinato al raggiungimento di almeno 20 partecipanti
Costo: 450 euro + IVA

CERTIFICAZIONE
A conclusione del corso sarà rilasciato un attestato di partecipazione abilitante valevole a ogni effetto di legge ai fini dell’iscrizione nell’Elenco degli Esperti Negoziatori per la composizione della crisi d’impresa di cui all’art. 3, comma 3, D.L. 118/2021.
Il rilascio dell’attestato è subordinato alle seguenti condizioni:
– regolare frequenza alle attività di formazione in videoconferenza (webinar) e online;
– aver sostenuto i test intermedio e finale a risposta multipla.